“Il Pomodoro Italiano e’ sostenibile”: due giorni in Sicilia riservati ai buyer della grande distribuzione

Il Consorzio Il Pomodoro Italiano, in collaborazione con Syngenta e Sata, invita a scoprire “Le Produzioni Italiane Sostenibili” giovedì 20 e venerdì 21 giugno 2013. A ISPICA (RG)

 

L’evento, rivolto in primo luogo ai buyer della grande distribuzione, rappresenta l’opportunità di conoscere da vicino la realtà del Consorzio Il Pomodoro Italiano e, soprattutto, la concretezza delle garanzie di autenticità, eccellenza e sostenibilità che coprono le più pregiate produzioni orticole italiane, in particolare nell’ambito del pomodoro da mensa.

La due giorni in Sicilia, infatti, prevede la presentazione al pubblico dei più innovativi sistemi di produzione integrata applicabili grazie all’adozione delle soluzioni Sinergie per l’orticoltura di Syngenta e la visita alla serra vetrina con la possibilità di vedere, toccare con mano e gustare i frutti delle produzioni italiane sostenibili.

—-
pomodorino-sostenibileIl Consorzio Il Pomodoro Italiano, fondato nel dicembre 2007 dall’aggregazione delle più qualificate realtà del mondo produttivo nazionale, mira a promuovere e tutelare l’autenticità, l’eccellenza e la sostenibilità delle produzioni orticole italiane grazie anche all’applicazione delle soluzioni Sinergie per l’Orticoltura di Syngenta, con particolare riguardo alle varietà di pomodoro Dunne e Camone di cui detiene l’esclusiva.

Forti della loro esperienza e delle grandi dimensioni delle proprie aziende, collocate in aree a vocazione strategica per la produzione, i soci produttori aderenti al Consorzio propongono un nuovo modello di orticoltura sostenibile in grado di rispondere alle esigenze di filiera in termini di omogeneità varietale e produttiva, ampiezza e profondità dell’offerta, garantendo sicurezza e fiducia per il consumatore

Syngenta è l’unico Gruppo mondiale interamente dedicato all’Agribusiness in grado di proporre un’offerta in cui l’integrazione tra le competenze, le risorse scientifiche e il supporto tecnico commerciale produce soluzioni innovative e ad alto valore aggiunto, costantemente in linea con l’evolversi delle esigenze dell’intera filiera agricola. Syngenta è in grado di fornire un supporto costante e adeguato a tutti gli operatori che scelgono di fare un’agricoltura al passo con i tempi, puntando su innovazione, qualità e sostenibilità, per produrre di più e meglio.

SATA è una società di agronomi a servizio della filiera vegetale, dalla produzione di campo alla distribuzione, sino ad arrivare al consumatore. E’ partner attivo di Sinergie nel fornire input progettuali, conoscenze ed esperienze tecniche sulla filiera, redazione di protocolli di produzione/lavorazione, formazione a produttori e centri di lavorazione, servizi di assistenza tecnica e analisi di laboratorio, controlli merceologici e sulla shelf life, indagini presso consumatori e punti vendita, analisi dei dati e reportistica.

Sinergie per l’Orticoltura è la soluzione di produzione integrata per sostenere la competitività delle produzioni orticole italiane e soddisfare la crescente richiesta di prodotti salubri, sicuri e conformi ai criteri di sostenibilità economica, sociale e ambientale. Sinergie combina genetica d’avanguardia, protezione delle colture, insetti ausiliari e servizi ad alto valore aggiunto, al fine di massimizzare le potenzialità agronomiche e le caratteristiche qualitative delle produzioni, a beneficio dell’intera filiera. Specifici protocolli di coltivazione Sinergie sono stati studiati e sperimentati per pomodoro, peperone, zucchino, melanzana, fragole e ornamentali per fornire alla filiera un’offerta innovativa, mirata a soddisfare la richiesta sempre crescente di prodotti che siano non solo sicuri, controllati e affidabili, ma anche frutto di Produzioni Italiane Sostenibili.

Fonte:  FRESHPLAZA.IT

separatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *